stampa
stagione 2019-2020, ciclo le mille forme di poesia:
giovedì 19 marzo 2020 19:30

La poesia in termini minimi: il landai

serata a cura di Amos Mattio

https://youtu.be/cCb_M_4W9dU (dalle 19:30 del 19 marzo2020)

Viene presentata una forma minima di poesia, proveniente dall’Oriente: il landai, un distico di 9 e 13 sillabe originario dell'Afghanistan e utilizzato dalle donne Pasthun per denunciare i soprusi e le violenze subiti.

Impossibilitati dalla pandemia a svolgere la serata dal vivo, e dalle difficoltà tecnologiche a realizzare una conferenza a distanza, riprendiamo le bellissime riprese dell'evento del 14 settembre 2019, sulla scalinata della Grande Madre di Torino.

Questa serata vuole onorare anche la trascorsa celebrazione dell'8 marzo e tutte le donne, ma anche tutte le forme della poesia, che tra 2 giorni verrà festeggiata senza abbracci.

Tra i lettori: Chicca Morone, Antonella Barina, Maria Grazia Cavallo, avvocato penalista notevole sui diritti della donna, Paola Pennecchi, l’editrice Silvia Ramass, Chiara Rota; Lisetta Kemeny, Tomaso Kemeny e molti altri….

Con il patrocinio di Fondazione Cariplo