stampa
stagione 2010-11, ciclo ciclo "grandi poeti": Palazzina Liberty
martedì 25 gennaio 2011 ore 21

“Stéphane Mallarmé, poeta del futuro

(e l’effetto di spossessamento incessante in poesia)”

serata a cura di Tomaso Kemeny

Lettura, traduzione e commento di poesie di Stéphane Mallarmé dalla assoluta modernità in quanto fondate su versi in cui si custodisce la scintilla che attizza “le parole della tribù” rischiarando l’impossibilità come radice del pensiero e come ostacolo necessario all’imminenza del pensiero poetante.

 

Centro di Cultura francese